Le Ali del Lupo

Finalmente!!!

abbiamo finalmente pubblicato il nostro primo libro, è un emozione incredibile l’emozione del poter toccare, annusare, vedere, sfogliare le pagine che raccontano la tua vita e le tue emozioni. Sì lo ammetto, subisco il fascino intramontabile del libro in versione cartacea, ma non mi fa lo stesso effetto per tutti i libri, desidero ardentemente avere in versione cartacea solo alcuni libri, tra cui ovviamente il nostro.

E’ una sensazione indescrivibile aspettare il corriere, aprire il pacco con i libri freschi di stampa, essere travolti dal profumo di nuovo e guardare tua mamma che dopo averti sottratto uno dei libri appena arrivati (volevamo regalarglielo dopo averle fatto la dedica, ma lei è stata più rapida) si tuffa nella lettura di quelle pagine che raccontando la mia vita, parlano anche delle esperienze fatte insieme e commuoversi ripensando a tutti gli angeli con coda, baffi, coda penne scaglie o squame che ci hanno accompagnato.

scrivere un libro per me ha messo un sigillo, è un libro scritto a quattro mani dove io e Andrea raccontiamo un po’ di noi, fino ad arrivare al momento in cui abbiamo scelto di formare un unico meraviglioso branco nella vita e nel lavoro perché abbiamo fatto della nostra vita il nostro lavoro e del nostro lavoro il nostro stile di vita, cucito su misura e … ci calza a pennello!

 

scelgo di citare alcuni estratti, lascio a voi immaginare se siano della parte del libro scritta da me o quella scritta da Andrea…

“…lo scatto del moschettone che si apriva lasciando liberi i geti sono sicura che abbia causato la comparsa dei capelli bianchi sulla mia quasi allora intonsa chioma, scherzi a parte, ho trattenuto il fiato fino a quando l’ho guardato, eravamo occhi negli occhi, lui era totalmente presente e focalizzato, al mio richiamo è partito subito, ricordo il suono amplificato degli artigli che si staccano dal guanto, ha spiegato le ali nel vento per arrivare veloce e silenzioso da me. Ricordo di essermi commossa, la successiva presa in giro da parte dei falconieri più “scafati” fu inevitabile mentre riempivo di baci quell’essere così speciale che aveva scelto me…”

“… io e Tango fummo veramente soli, e solo noi potevamo stabilire cosa ci fosse all’interno. Ci scambiammo uno sguardo, uno sguardo che solo due individui di uno stesso branco possono scambiarsi; un pensiero nella mia mente e nel mio cuore: “amico mio, ti seguirò qualunque cosa accada!…”

scelgo di concludere questo articolo riportando le stesse parole del libro, non c’è da fare spoileraggio (rivelare in anticipo parte o totalità di una trama) in questo caso, in quanto chiunque ci conosca o ci segua sa che viviamo felici e contenti, l’intento del libro in questione è di raccontarvi il meraviglioso viaggio che ci ha condotti fino qui…

“…da quel momento in cui abbiamo scelto di vivere assieme le nostre vite, tutto è diventato incredibilmente meraviglioso, tutto è stato creato per rendere speciali le nostre vite, ma questa… E’ un altra storia. “

C’era una volta tanto tempo fa…e c’è ancora… che la Magia continui!”

se vi ho messo sufficiente curiosità: https://www.amazon.it/ali-del-lupo-Andrea-Bogiatto/dp/8826054142/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1509659760&sr=8-1&keywords=le+ali+del+lupo

 

Posted on 2 novembre 2017 in Branco, Lavoro, Senza categoria

Share the Story

About the Author

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top